rotate-mobile
Cronaca Porta Vittoria / Via Fratelli Bronzetti

“Ruba” i biglietti dei Club dogo al fratello: arrestato un 24enne (con la droga)

Il giovane è stato arrestato perché in camera sua sono stati trovati 200 grammi di droga

La lite per i biglietti e le manette. Un ragazzo di 24 anni, un italiano con precedenti, è stato arrestato lunedì pomeriggio a Milano con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti dopo essere stato trovato in possesso di 200 grammi di droga. 

I poliziotti sono intervenuti verso le 15 a casa sua - un appartamento in zona via Bronzetti - dopo che il 24enne ha rubato al fratello 22enne i biglietti per il concerto dei Club dogo. A quel punto, dopo che gli animi si sono surriscaldati, il giovane ha deciso di chiedere aiuto alle forze dell’ordine. 

Al loro arrivo sul posto, i poliziotti non hanno potuto fare a meno di notare che nella stanza del fratello maggiore c’erano 200 grammi di hashish, oltre che un bilancino di precisione e tutto il necessario per confezionare le dosi. Per lui sono così scattate le manette. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“Ruba” i biglietti dei Club dogo al fratello: arrestato un 24enne (con la droga)

MilanoToday è in caricamento