rotate-mobile
Mercoledì, 29 Giugno 2022
Cronaca Segrate

Il pusher che spacciava nei parcheggi dei centri commerciali a bordo della sua auto

In manette un 34enne. Così spacciava nei parcheggi dei centri commerciali

"Incastrato" in un parcheggio. Bloccato in un altro. Un uomo di 34 anni, un cittadino albanese con precedenti, è stato arrestato venerdì dalla polizia con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti dopo essere stato sorpreso a vendere cocaina a bordo della sua auto. 

A fermarlo sono stati gli agenti della VI sezione della squadra mobile, coordinati dal dirigente Massimiliano Mazzali, che avevano ricevuto una "soffiata" su un pusher attivo in zona Segrate. Così, gli agenti si sono appostati nel parcheggio del centro commerciale cittadino e hanno visto il loro uomo arrivare a bordo di una Citroen C3 e parcheggiare senza però scendere dal veicolo. Poco dopo accanto alla sua macchina è arrivato un secondo uomo, su una Golf, che ha preso qualcosa dal 34enne e si è allontanato. 

Gli agenti hanno quindi seguito la Golf e, poco lontano, hanno accertato che il conducente - segnalato alla prefettura - aveva appena acquistato 0,2 grammi di cocaina. Un altro equipaggio della polizia, che aveva "tallonato" il presunto pusher, a quel punto ha intimato l'alt alla C3 del sospettato, che intanto era arrivato nel parcheggio di un altro centro commerciale, a Pioltello. 

Perquisito, il 34enne è stato trovato in possesso di poco più di due grammi di cocaina, mentre altri 17 grammi di droga - giù suddivisi in dosi - sono stati scoperti nell'abitacolo. Secondo gli investigatori, lo spacciatore aveva raggiunto l'altra area di sosta per un appuntamento con un nuovo cliente. Ma purtroppo per lui questa volta ha incontrato la polizia. 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il pusher che spacciava nei parcheggi dei centri commerciali a bordo della sua auto

MilanoToday è in caricamento