Arrestato studente spacciatore di venti anni: a casa e in auto ecstasy, eroina e marijuana

In manette è finito un ragazzo di venti anni, uno studente di Masate. A casa droga e soldi

Foto repertorio

Venti anni, incensurato, studente. E nel tempo libero anche spacciatore. I carabinieri della compagnia di Vimercate durante il weekend hanno arrestato un giovane italiano residente a Masate, nel Milanese, con l'accusa di detenzione di droga ai fini di spaccio. 

Il ventenne, secondo quanto reso noto dagli stessi militari, è stato fermato verso le 19 di venerdì mentre passava in via Giotto a Basiano a bordo di una macchina. Con sè però non aveva libri né quaderni di scuola, ma droga: addosso al giovane, nella sua auto e in casa, infatti, i carabinieri hanno scoperto in totale 0,7 grammi di Mdma, l'Ecstasy, 0,4 grammi di eroina e quasi sette grammi di marijuana. La droga era già stata suddivisa in dosi pronte per essere vendute. 

Lo studente è stato trovato anche in possesso di 330 euro in contanti: soldi con ogni probabilità fatti proprio spacciando. Per il giovane sono scattate le manette.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • La Lombardia diventa zona arancione: adesso è ufficiale. Ecco da quando e cosa cambia

  • Milano, festa al parchetto con gli amici: mix di alcol e droga, ragazzina 16enne in coma

  • Vitamina D, che cosa mangiare per farne il pieno

  • Covid, Milano si sveglia in zona arancione: riaprono i negozi. Galli: "Scelta politica"

  • "Ve matamos a todos", poi calci e pugni: il folle assalto della 'gang', 5 poliziotti feriti in metro

Torna su
MilanoToday è in caricamento