menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'arresto della polizia

L'arresto della polizia

Finto consulente finanziario truffa gli imprenditori, arrestato

La polizia ha arrestato un cittadino croato

La polizia ha arrestato un cittadino croato che si spacciava per un alto funzionario di un istituto di credito di Milano, contattava imprenditori all'estero ai quali offriva di erogare finanziamenti milionari in cambio di una percentuale, e infine spariva con i soldi.

Il truffatore 33enne, aveva di recente agganciato un danese di 68 anni, titolare di una società di trasporti, al quale aveva promesso 4 milioni di euro in cambio di una parcella di 400mila euro. Gli agenti lo hanno bloccato nel corso dell'incontro in un prestigioso albergo di Milano, lo stesso dove il 19 febbraio scorso ha raggirato un tedesco di 74 anni proprietario di una ditta farmaceutica. In quel caso il bottino fu di 50mila euro, onorario per un fasullo finanziamento da un milione.

Usava la tecnica del rip deal (la cosiddetta truffa veloce), che consisteva nel consegnare alle vittime una valigetta con soldi falsi in cambio di un'altra con i contanti veri, con successiva fuga.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Zona rossa: le faq aggiornate a marzo 2021 per capire cosa si può fare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento