rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Cronaca

Febbre da derby: arrestato ultrà milanista con arsenale in auto

Il leader del Commando Ultras Tigre di fede rossonera è stato arrestato dalla Digos milanese: nella sua auto, un ordigno artigianale dal "potenziale micidiale"

Gli agenti della Digos di Milano hanno arrestato allo stadio Meazza il leader del gruppo Commando Ultras Tigre, di fede milanista. Sulla sua auto sono stati trovati un ordigno artigianale, definito ''dal potenziale micidiale'' dagli artificieri, quattro coltelli, una mazza da baseball e una bomboletta di spray urticante. Probabilmente, era questo "l'antipasto" del derby di sabato 2 aprile sera, tra Milan e Inter.

Marco R., 35 anni, e' stato arrestato durante i controlli ordinari che gli agenti della questura eseguono sul materiale che gli ultra' portano poi all'interno dello stadio per le coreografie.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Febbre da derby: arrestato ultrà milanista con arsenale in auto

MilanoToday è in caricamento