rotate-mobile
Mercoledì, 26 Gennaio 2022
Cronaca Rozzano

Sfonda la porta di casa dell'ex e massacra lei e il nuovo compagno: la notte folle di un 42enne

Il 42enne di Rozzano (Milano) si trova ora agli arresti domiciliari in attesa del processo

Sfonda la porta di casa della sua ex e prende a calci e a pugni sia lei che il suo attuale compagno. Il violento blitz è avvenuto nella notte tra martedì e mercoledì, a Borgarello (Pavia). Protagonista, poi arrestato dai carabinieri, è un 42enne di Rozzano (Milano).

Dopo essere entrato nell'abitazione della sua ex convivente, una 30enne che ora vive con un uomo di 63 anni, il 42enne li ha massacrati. È stato portato via in manette con le accuse di violazione di domicilio, danneggiamento, lesioni personali e minacce aggravate.

I due  feriti sono stati trasportati al pronto soccorso del San Matteo di Pavia, dove sono stati giudicati guaribili rispettivamente in 7 e 30 giorni. Il 42enne di Rozzano (Milano), che ha anche danneggiato le auto della coppia, si trova ora agli arresti domiciliari in attesa del processo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sfonda la porta di casa dell'ex e massacra lei e il nuovo compagno: la notte folle di un 42enne

MilanoToday è in caricamento