rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Cronaca

Milano: i carabinieri arrestano 10 persone in 48 ore

Vari i reati

Dieci persone sono state arrestate dai carabinieri di Milano in diversi episodi tra il 9 e il 10 febbraio.

Il 9, intorno alle 18:30, in via D’Agrate, un cittadino marocchino di 27 anni, in Italia senza fissa dimora, è stato trovato in possesso di 40 grammi di eroina. Alle 23:00, in via Palizzi, i militari dell’Arma hanno tratto in arresto un palermitano del ’68, sorpreso mentre tentava di allontanarsi a bordo di un ciclomotore Piaggio, di proprietà di un cittadino del Bangadlesh; Poi alle 20:30 in via Zuretti, un pregiudicato italiano del ’60, in evidente stato di alterazione psicofisica, è stato tratto in arresto per i maltrattamenti inferti ai danni dell’anziana madre convivente di 86 anniPoi alle 23:30, due spacciatori albanesi sono stati sorpresi in via Gola, mentre cedevano dosi di marijuana ad un uomo.

Martedì 10, intorno alle 16, in via Da Cermenate, un marocchino classe ’69 è stato bloccato mentre cedeva una dose di hashish. La successiva perquisizione personale ha permesso il sequestro di altri 30 grammi della medesima sostanza stupefacente e di 10 grammi di cocaina.

E ancora il 10 notte un trans brasiliano, già sottoposto agli arresti domiciliari, è stato arrestato per evasione, mentre era intento all’esercizio della prostituzione. Infine, nell’arco della giornata, i carabinieri del Nucleo investigativo, hanno localizzato e tratto in arresto tre ricercati, sui quali pendevano altrettante esecuzioni per la carcerazione definitiva: un egiziano del ’78, ricercato per ricettazione; un italiano di Desio (MB), per il possesso di attrezzi da scasso; un rapinatore milanese del ’92, destinato ad espiare 3 anni di reclusione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Milano: i carabinieri arrestano 10 persone in 48 ore

MilanoToday è in caricamento