menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Pestaggio in metrò (foto Polizia di Stato)

Pestaggio in metrò (foto Polizia di Stato)

Gang latine: tredici arresti a Milano, anche un tentato omicidio

Colpiti i Trinitario, gang di dominicani. Tra gli arrestati anche due minori

Tredici persone sono state arrestate martedì mattina. Sono accusate di una serie di reati tra cui tentato omicidio, rapina, lesioni, porto d'armi abusive, spaccio di droga e associazione a delinquere. Gli arrestati sono dodici dominicani e un salvadoregno.

I reati sono stati commessi nelle province di Milano e Pavia tra il novembre 2011 e il febbraio 2014. La banda di cui fanno parte è chiamata "Trinitario": una violenta gang fondata a New York nel 1989 da un loro connazionale. Tra gli arrestati anche due minorenni: i provvedimenti sono stati disposti dal gip del tribunale milanese Vincenzo Tutinelli e dalla sua collega del tribunale per i minorenni Marilena Chessa.

Tra i reati di cui è accusata la banda, il tentato omicidio di un marocchino per debiti di droga, avvenuto a Pavia il 16 settembre 2012, ma anche il pestaggio a danno di due giovani, il 7 gennaio 2014 a Sesto Rondò M1 (video del pestaggio) e l'accoltellamento del 13 febbraio 2014 alla fermata del metrò di De Angeli. Alle accuse si è aggiunta (per una donna) quella di spaccio di droga, perché al momento dell'arresto è stata trovata con 80 grammi di cocaina.

La "pandilla" è salita agli onori della cronaca milanese quando nel gennaio del 2011 in viale Fulvio Testi un 22enne appartenente alla gang era stato accoltellato a morte da una decina di persone.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Cannabis (light) gratis con Isee fino a 40.000 euro

  • Sport

    Tanto col calcio vale tutto

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento