Matrimoni 'combinati' e falsi esami: 5 arresti e 78 indagati nel maxi giro di immigrazione

In manette 5 persone e altre 78 indagate. La scoperto durante un'indagine sui Caf di Milano

I matrimoni erano falsi. Gli esami per attestare la conoscenza dell'italiano anche. E falsa era anche la promessa di una regolarizzazione. "Falsa promessa" è il nome dell'operazione della polizia di Milano che venerdì mattina ha arrestato 5 persone e ne ha indagate altre 78 dopo aver scoperto un maxi giro di immigrazione clandestina. 

Gli agenti, coordinati dalla procura, hanno scoperto la truffa indagando su alcuni cittadini nordafricani titolari di Caf o centri disbrigo pratiche per extracomunitari e da lì hanno aperto il vaso di Pandora. 

In cella - secondo le prime informazioni arrivate dalla Questura - sono finiti due italiani e tre stranieri, che devono rispondere dei reati di "favoreggiamento dell’immigrazione clandestina, induzione al falso ideologico in atti pubblici, corruzione e rivelazione ed utilizzazione di segreti d’ufficio, dietro compenso di danaro". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I cinque, anche attraverso matrimoni fittizi e falsi esami per attestare la conoscenza dell'italiano erano riusciti a favorire l'immigrazione clandestina. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Autostrade, confermato lo sciopero domenica 9 e lunedì 10 agosto: le cose da sapere

  • Terrore in Duomo: uomo armato di coltello prende in ostaggio guardia giurata, arrestato

  • Disavventura per una famiglia di Milano, trova la casa delle ferie devastata e occupata

  • Coronavirus, tamponi e mini isolamento per chi torna da Spagna, Grecia, Malta e Croazia

  • Milano, violenta rissa in strada: il video choc dei residenti che seguono tutto dalle finestre

  • Milano, abbonamenti Atm: via ai rimborsi per le mensilità non utilizzate durante il lockdown

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MilanoToday è in caricamento