rotate-mobile
Giovedì, 2 Dicembre 2021
Cronaca

Mafia, imprenditore picchiato selvaggiamente: cinque arresti per estorsione

Il pestaggio avvenne nel 2017 per sottrarre all'uomo un'ingente somma di denaro

Picchiarono violentemente un imprenditore locale per estorcergli denaro. Ora sono accussati di estorsione aggravata dal metodo mafioso. Ad eseguire l'ordinanza di custodia cautelare in carcere e agli arresti domiciliari nei confronti dei cinque autori del pestaggio è il centro operativo della Direzione Investigativa Antimafia di Milano.

I destinatari delle ordinanze sono gravemente indiziati della violenza avvenuta all'inizio del 2017 per sottrarre all'uomo un'ingente somma di denaro. L'ordinanza è stata eseguita dalla Dia nella mattinata del 2 ottobre. Accusati del reato di estorsione, i cinque indagati dovranno rispondere anche dell'aggravante del metodo mafioso (la vicenda completa qui).

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mafia, imprenditore picchiato selvaggiamente: cinque arresti per estorsione

MilanoToday è in caricamento