Domenica, 26 Settembre 2021
Cronaca Rescaldina

Droga 'alla frutta' in arrivo dalla Spagna: sequestrati 66 kg e mezzo milione di euro

Gli arrestati sono tre pregiudicati italiani e due spagnoli incensurati: la maxi operazione

Sessantasei chili di droga 'alla frutta', un fucile calibro dodici, due pistole semiautomatiche e 'soldi a palate'. E' il 'bottino' di un maxi blitz dei carabinieri della Compagnia di Legnano che in un deposito a Rescaldina (Milano) hanno arrestato cinque persone per associazione finalizzata al traffico illecito di sostanze stupefacenti.

Oltre alla droga - precisamente sessantuno chilo e mezzo di 'maria' e quasi cinque di hashish -, i militari hanno sequestrato, appunto, anche cinquecentodiecimila euro in contanti e un camion proveniente dalla Spagna.

VIDEO: "Le immagini del maxi blitz"

^DBA17ACD913E8E5228D484300148458577985FCFA14E455D94^pimgpsh_fullsize_distr-2

Gli arrestati sono tre pregiudicati italiani, di quarantatré, cinquanta e cinquantuno anni, e due spagnoli incensurati, di quarantacinque e sessantaquattro anni. Gli uomini dell’Arma, al termine di un'attività di osservazione discreta iniziata nei giorni precedenti, hanno fatto irruzione in un magazzino - riconducibile ad uno dei tre italiani -, scoprendo i cinque uomini intenti a scaricare, da un autoarticolato proveniente dalla Spagna, cassette con all'interno mandarini, mele, zucchine e melenzane, sul cui fondo erano occultati ottantotto sacchetti con la marijuana e una parte dell'hashish. 

Le successive perquisizioni presso le abitazioni dei tre italiani hanno consentito di rinvenire, in un appartamento di Vanzago (Milano), altri quattro chili e mezzo di hashish suddivisi in stecche e ovuli e ulteriori seicento grammi di marijuana. Nella stessa abitazione sono stati trovati trentamila euro in contanti, mentre in un garage condominiale di Rho (Milano) sono stati trovati e sottoposti a sequestro ulteriori quattrocentottantamila euro cash occultati in due valige, venti telefoni cellulari e venticinque sim-card e le armi, provento di furti in abitazione a Parma, Seregno (Monza), Marano sul Panaro (Modena), per cui l'uomo dovrà rispondere anche di ricettazione e detenzione e porto illecito di armi.

In contemporanea, i carabinieri di Varedo hanno fatto un

maxi sequestro di cocaina all'interno di un'auto (video).

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Droga 'alla frutta' in arrivo dalla Spagna: sequestrati 66 kg e mezzo milione di euro

MilanoToday è in caricamento