Cronaca

Salone e Fuorisalone a Milano, festa anche per ladri e rapinatori: 37 persone arrestate in città

Il bilancio della polizia: nei giorni del Salone arrestate 37 persone per furti e rapine. Il video

I controlli durante gli eventi per il Fuorisalone

Fuorisalone di lavoro per la Questura di Milano. Dal 17 al 22 aprile - giorni in cui in città si sono susseguiti eventi e appuntamenti per il Salone del Mobile - la polizia ha infatti arrestato trentasette persone, tutte fermate per furti, scippi e rapine. 

Video | I controlli della polizia a Salone e Fuorisalone

La giornata più "movimentata" è stata quella di sabato, quando gli agenti hanno bloccato dieci persone in flagranza di reato. Quattro cittadini serbi - spiegano da via Fatebenefratelli in una nota - sono stati arrestati alle Colonne mentre uscivano dal balcone di un appartamento che avevano appena svaligiato. Tre marocchini - che avevano rubato in diversi negozi di corso Buenos Aires - sono invece stati fermati dopo un inseguimento a piedi proprio nella via dello shopping. 

Le manette poco dopo sono scattate anche per un uomo, italiano, che aveva aggredito e rapinato una donna che stava prelevando i soldi da un bancomat di via Novara. La stessa sorte è toccata anche a un marocchino fermato in via Torino mentre frugava all'interno di un'auto in sosta e un cubano che - nella stessa strada - è stato visto, e fermato, mentre sfilava dalla borsa di una turista un cellulare. 

Gli stessi agenti - che hanno passato al setaccio la Fiera con l'aiuto degli artificieri e il centro città con gli equipaggi in bici e a cavallo - hanno anche denunciato a piede libero una decina di persone. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Salone e Fuorisalone a Milano, festa anche per ladri e rapinatori: 37 persone arrestate in città

MilanoToday è in caricamento