Blitz nella notte a Senago: armi da guerra e auto rubate nascoste in un capannone

I locali erano utilizzati come vera e propria base logistica di rapinatori di portavalori

Immagine di repertorio

Blitz dei carabinieri del comando provinciale di Milano all’interno di un capannone dell’area industriale di Senago (Mi), dove è stata scoperta una vera e propria base logistica di rapinatori di portavalori (leggi tutti i dettagli).

I locali erano utilizzati per occultare automobili rubate, pronte per essere usate per i colpi, nonché un vero e proprio arsenale di armi da guerra, oltre a giubbotti antiproiettile, passamontagna, chiodi a stella -“azzoppamuli” -, motoseghe trancia lamiere e ricetrasmittenti.

VIDEO: Il blitz dei militari

fucili-3

Il titolare della ditta, un quarantaquattrenne di Limbiate (Mb), già noto alla giustizia, presente al momento del blitz, è stato arrestato e dovrà rispondere di detenzione di armi illegali e da guerra e di ricettazione

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Shirley, la baby sitter morta nello schianto tra un pullman Atm e un camion Amsa a Milano

  • Uomo sui binari travolto e ucciso dalla metro rossa: aveva 24 anni

  • Milano, Carrefour compra 28 supermercati Auchan da Conad: "Nessun esubero"

  • Milano, rapinato il ristoratore dei vip: "Pistola contro per rubarmi soldi contanti e orologio"

  • Notte di incidenti a Milano: schianto tra auto in via Primaticcio, 5 ragazzi feriti e un uomo in coma

  • Incidente tra filobus Atm e camion Amsa: indagati per omicidio stradale i conducenti

Torna su
MilanoToday è in caricamento