menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La conferenza a Milano (foto Mesa Paniagua)

La conferenza a Milano (foto Mesa Paniagua)

Prestiti di denaro con 'metodo mafioso': arrestati dei camorristi

La Direzione Distrettuale Antimafia di Milano, dopo un anno di indagini affidate alla polizia, ha emesso un provvedimento di fermo nei confronti di quattro italiani: tra i fermati, due erano stati condannati per camorra

La Direzione Distrettuale Antimafia di Milano, dopo un anno di indagini affidate alla polizia, ha emesso un provvedimento di fermo nei confronti di quattro italiani: due indagati per riciclaggio e due per esercizio abusivo del credito aggravato dal cosiddetto "metodo mafioso" e per impiego di denaro di provenienza illecita. Tutti i reati sono aggravati dalla transnazionalità (tutti i dettagli dell'indagine).

Tra i fermati ci sono due noti pregiudicati di origine napoletana ma presenti da decenni a Milano, dove sono stati condannati in via definitiva per aver fatto parte, negli anni '80 e fino al 1996, di un'articolazione lombarda dell'associazione camorrista denominata "Nuova famiglia", in contatto a Milano con esponenti storici di "cosa nostra" e della 'ndrangheta.

I due avevano messo in piedi, al centro di Milano, una sistematica attività illecita di concessione di finanziamenti a vari imprenditori; i proventi - nell'ordine dei milioni di euro - venivano poi trasferiti su conti in banche estere, e poi fatti rientrare a Milano per essere nuovamente impiegati in attività illecite.

Nell'operazione condotta dalla Squadra Mobile di Milano, ancora in corso, è già stato sequestrato denaro contante per oltre un milione e mezzo di euro. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Cos'è la "certificazione verde" per uscire dalla Lombardia e come si ottiene

Coronavirus

Vaccini covid, il 22 aprile partono le prenotazioni per i 60-64enni

Ultime di Oggi
  • Coronavirus

    La Lombardia è pronta a diventare zona gialla: oggi la decisione

  • Coronavirus

    Come cambia la vita con la zona gialla in Lombardia, da lunedì

  • Coronavirus

    Come riaprono bar e ristoranti a Milano (anche per cena e aperitivo)

Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Elezioni comunali 2021

    Il nostalgismo

  • Porta Nuova

    In piazza Gae Aulenti è comparso un enorme caprone di legno

  • Cologno

    Le sette caprette salvate a Cologno (Milano)

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento