menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Arrestato boss latitante

Arrestato boss latitante

Camorra: boss latitante arrestato nell'hinterland di Milano

E' Ciro Di Carluccio, ricercato da circa un anno

Un boss della camorra è stato arrestato a Pogliano Milanese nella notte tra martedì 30 settembre e mercoledì 1 ottobre, intorno alle due e mezza.

Si tratta di Ciro Di Carluccio, 54 anni, legato al clan Contini, che "comanda" nei quartieri napoletani di Arenaccia, Vasto, Secondigliano e Poggioreale. Da un anno era latitante, dopo che il gip di Napoli aveva emesso un'ordinanza di custodia cautelare in carcere per associazione a delinquere finalizzata a estorsione e usura.

In quella occasione, la squadra mobile del capoluogo partenopeo aveva eseguito 90 ordinanze simili, ma Di Carluccio riuscì a sfuggire alla cattura. Al suo clan vennero sequestrati beni per più di 150 mila euro. Secondo le ipotesi degli investigatori, Di Carluccio sarebbe a capo della gestione finanziaria dei beni del clan.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    L'imprenditore milanese che inventa il "buco" per bere dalla mascherina

  • Cultura

    I teatri che a Milano lottano e non vogliono morire

  • Coronavirus

    Come si curano oggi i tossicodipendenti a Milano

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento