Cronaca Cagnola / Via Luigi Veratti

A Milano le pasticche di ecstasy a forma di Hello Kitty

Arrestato un 45enne. In casa 115 pasticche di ecstasy "ispirate" al cartone animato

La droga sequestrata all'uomo

Un vero e proprio bazar della droga nel ripostiglio. Con un tocco decisamente fantasioso. Un uomo di 45 anni, cittadino italiano, è stato arrestato nelle scorse ore dalla polizia a Milano con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti dopo che in casa sua è stato scoperto un campionario ben fornito di cocaina, Mdma e marijuana. 

A incastrare il pusher - che ha alle spalle vecchi guai con la giustizia di più di dieci anni fa - sono stati gli agenti della VI sezione della squadra mobile, guidati da Marco Calì e Massimiliano Mazzali. Dopo una serie di approfondimenti e servizi di controllo, gli investigatori hanno individuato il 45enne come un sospetto spacciatore e così hanno iniziato a tenere sotto controllo la sua abitazione, una casa di via Veratti in cui viveva da solo. 

Martedì, durante un appostamento, i poliziotti hanno visto l'uomo uscire dall'abitazione e lo hanno seguito per un po', decidendo poi di bloccarlo. Dalla perquisizione in realtà non è emerso nulla, perché il 45enne è risultato pulito, ma la vera sorpresa è arrivata proprio dall'appartamento. 

Nel ripostiglio, infatti, gli agenti hanno trovato una serie di sacchetti con all'interno 220 grammi di cocaina, 25 grammi di marijuana, 2 grammi di Mdma in polvere e 115 pasticche di ecstasy già pronte, di colore rosa e con la forma del cartone animato Hello Kitty. Da un mobile della cucina sono poi saltati fuori 5mila euro in contanti, sequestrati perché ritenuti frutto dello spaccio, e quattro cellulari. Per il 45enne, disoccupato, si sono così aperte le porte del carcere di San Vittore. 

Foto - La pasticca a forma Hello Kitty

ecstasy hello kitty-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Milano le pasticche di ecstasy a forma di Hello Kitty

MilanoToday è in caricamento