Lunedì, 14 Giugno 2021
Cronaca

Agivano nei boschi tra Rho e Milano, arrestati quattro spacciatori

Vendevano cocaina ed eroina nascosti negli anfratti del Parco delle Groane. Nonostante il tentativo di fuga, sono stati arrestati dai carabinieri quattro pusher di età compresa tra i 23 e i 30 anni con addosso la merce

Vendevano eroina e cocaina nascosti tra i boschi fra Rho e Lainate. Quattro giovani, di etnie diverse, sono stati arrestati dai carabinieri con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

E' stato un intervento che ha portato al sequestro di circa 120 grammi di droga nell'area del parco delle Groane. Durante il blitz S.R., un giovane di 23 anni, marocchino, trovato in possesso di 55 grammi di eroina ha cercato di fuggire sulla sua auto ma, dopo un breve inseguimento, ha perso il controllo del mezzo ed è andato a sbattere sul cancello di Villa Arconati.

In manette anche M.G., 30 anni, artigiano piemontese, che nascondeva dieci grammi di eroina e cocaina; O.A., 25 anni, trovato in possesso di 40 grammi di hashish, e P.M., 25 anni, sorpreso a spacciare otto grammi di eroina e cocaina. Nelle auto sequestrate a tre degli arrestati, che si trovano ora nel carcere di San Vittore, sono stati trovati anche i bilancini di precisione e materiale per il confezionamento delle dosi.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Agivano nei boschi tra Rho e Milano, arrestati quattro spacciatori

MilanoToday è in caricamento