menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Stazione

Stazione

Ruba nei negozi della Stazione Centrale, arrestato dopo un lungo inseguimento

L'arresto è stato eseguito dalla polizia locale

Un uomo di 27 anni è stato arrestato dagli agenti della polizia locale in piazza Duca D’Aosta per furto aggravato di capi di abbigliamento da due esercizi commerciali all’interno della Stazione Centrale. 

Questa la dinamica dell’arresto: due agenti, in abiti civili, avevano notato il soggetto, un cittadino marocchino, correre nell’area antistante la Galleria delle Carrozze, all’interno della Stazione e dirigersi, inseguito da una guardia giurata, in direzione di via Vittor Pisani, con in mano un sacchetto di plastica. 

Dopo essere riuscito a sfuggire all’inseguimento della guardia, l'uomo si è diretto in via Napo Torriani, dove i vigili in borghese lo hanno raggiunto e gli hanno intimato di fermarsi. Si è rimesso a correre ma è stato fermato di nuovo in piazza della Repubblica, mentre cercava di liberarsi del sacchetto. 

E' bastato un confronto con la guardia giurata per confermare che la merce nel sacchetto era stata rubata dai negozi Nike e Celio all’interno della Stazione. A questo punto il personale della locale in forza al Servizio radio mobile ha proceduto all’arresto in fragranza di reato di furto aggravato. 

Dopo le formalità di rito effettuate presso gli uffici dell’Ucaf (Ufficio centrale arresti e fermi della polizia locale), l’uomo è stato trasferito nelle camere di sicurezza della questura dove resterà fino all’udienza di convalida. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Come sarà il nuovo piazzale Loreto

Coronavirus

Vaccini ai lombardi fino a 49 anni: probabile prenotazione da fine maggio

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Cannabis (light) gratis con Isee fino a 40.000 euro

  • Sport

    Tanto col calcio vale tutto

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento