rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Cronaca

Terrorismo, arrestati stamattina due esponenti delle Nuove Br

Sono stati arrestati questa mattina Manolo Morlacchi e Costantino Virgilio, due presunti brigatisti rossi. I due sono accusati di partecipazione a banda armata e avevano già subito perquisizioni dalla Digos

Il ministro dell’Interno Roberto Maroni si è congratulato per l’arresto dei due brigatisti con le forze di polizia e con il Prefetto Manganelli.

L’operazione, secondo il ministro “dimostra che l'attenzione delle forze dell'ordine nei confronti del terrorismo brigatista è massima. Continueremo a mantenere alta la guardia per contrastare ogni forma di terrorismo, interno o internazionale che sia, ed evitare così il ritorno degli anni di piombo”.

Aggiornato alle 17.55 del 18 gennaio


Sono stati arrestati questa mattina Manolo Morlacchi e Costantino Virgilio, due presunti brigatisti rossi. Per i due, uno figlio dell’ex terrorista Pierino Morlacchi, l’accusa è di partecipazione a banda armata.

I due arrestati sono dipendenti di un’agenzia di gestione di archivi e avevano già subito una perquisizione lo scorso 10 giugno per conto della Digos di Roma.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terrorismo, arrestati stamattina due esponenti delle Nuove Br

MilanoToday è in caricamento