Rapina e inseguimento in metro, marito e moglie borseggiati in centro: arrestata "Ibra"

In manette una ragazza di diciotto anni. La giovane, già con precedenti, fermata sulla M3

Foto repertorio

Era riuscita a sfilare, con grande maestria, il portafogli ai suoi bersagli designati. Ma, purtroppo per lei, non aveva fatto i conti con la reazione delle vittime. 

Una ragazza di diciotto anni - Lenka Ibrahimovic, una giovane rom residente in via Bolla con numerosi precedenti alle spalle - è stata arrestata domenica mattina dai carabinieri con l'accusa di rapina. I militari del Radiomobile l'hanno fermata verso le 10 nella stazione metropolitana di Repubblica, dove aveva appena borseggiato moglie e marito giapponesi - entrambi 70enni - a bordo di un treno della M3. 

La ladra, dopo aver rubato il portafogli dell'uomo, ha cercato la fuga ma è stata bloccata dai due, con i quali ha anche avuto una colluttazione. La coppia, nonostante i modi violenti della 18enne, è riuscita a trattenere la giovane, anche con l'aiuto degli addetti alla security di Atm. 

Il resto del lavoro lo hanno poi fatto i carabinieri, che hanno recuperato il bottino - subito riconsegnato al 70enne - e arrestato la ragazza.  La turista giapponese ha invece avuto bisogno delle cure dei medici del 118 per alcune ferite alla mano sinistra che si è procurata proprio nel tentativo di bloccare la borseggiatrice, ma fortunatamente non ha avuto bisogno del ricovero. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente a Cesano, travolta da un bus Atm mentre attraversa sulle strisce: è grave

  • Milano, turista sequestrata e violentata dentro un McDonald's: le fratturano anche il naso

  • Un ponte sospeso, store "sperimentali", 190 negozi: ecco il nuovo mega mall di Milano

  • Scuole, ecco i licei e gli istituti di Milano dove il diploma vale oro: la classifica completa 2019

  • Metro linea gialla M3: uomo perde la vita, circolazione bloccata

  • Milano, mega incendio in una palazzina in via Della Torre: 50 evacuati, due bimbi in ospedale

Torna su
MilanoToday è in caricamento