Cronaca Cenisio Monumentale / Viale Monte Ceneri

Inseguimento a piedi in viale Monte Ceneri: giovane si scaglia contro carabinieri e locale

Durante la colluttazione con lo straniero uno dei vigili è caduto procurandosi una lesione

Repertorio

Fermato dai carabinieri per un normale controllo, reagisce e tenta di fuggire a piedi ma viene raggiunto e bloccato dopo una 'scazzottata' con i militari e con una paio di agenti della polizia locale. Arrestato con l'accusa di violenza e resistenza a pubblico ufficiale, un giovane ventiseienne del Marocco.

Succede intorno al mezzogiorno di martedì, in viale Monte Ceneri, a Milano. In supporto della pattuglia dei carabinieri sono intervenuti due agenti della polizia locale  del comando di piazzale Beccaria che, in borghese, in quel momento stavano passando da lì.

Durante la colluttazione con lo straniero uno dei vigili è caduto procurandosi una lesione ad un tendine della mano, prognosi venti giorni al Niguarda. Addosso, il ragazzo bloccato, non aveva nulla, per cui si sta cercando di comprendere ancora il perché della sua reazione.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Inseguimento a piedi in viale Monte Ceneri: giovane si scaglia contro carabinieri e locale

MilanoToday è in caricamento