Cronaca Piazza Lega Lombarda

Il ricercato che se ne va in giro con un "tirapugni coltello"

In manette un 25enne, che deve scontare 4 anni e 4 mesi di carcere

Tradito dall'occhio attento dei militari. Un uomo di 25 anni, un cittadino egiziano con precedenti, è stato arrestato domenica dai carabinieri a Pioltello in esecuzione di un ordine di carcerazione per pene concorrenti, dovendo scontare quattro anni, quattro mesi e cinque giorni di carcere. 

L'uomo è stato fermato in piazzale della Lega lombarda dopo che due carabinieri di passaggio, che sapevano del provvedimento del tribunale, lo hanno riconosciuto e bloccato. Il 25enne dovrà andare in cella per una vecchia rapina avvenuta nella fermata metropolitana di Crescenzago - dove aveva strappato la collanina a una donna - e per un arresto per droga avvenuto lo scorso anno, proprio a Pioltello. 

Al momento del controllo, il ricercato è stato trovato anche in possesso di un tirapugno con un coltello a scatto con una lama di nove centimetri, motivo per cui è stato anche denunciato a piede libero per il reato di porto abusivo di oggetti atti ad offendere. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il ricercato che se ne va in giro con un "tirapugni coltello"

MilanoToday è in caricamento