Domenica, 17 Ottobre 2021
Cronaca Lambrate / Piazza Enrico Bottini

Milano, uomo ubriaco danneggia un motorino e prende a calci i poliziotti: arrestato

Mattinata da ricordare per un italiano di 55 anni finito in manette per resistenza

Era ubriaco al punto da prendersela con i poliziotti che stavano cercando di fermarlo. Senza badare alle conseguenze ha provato a colpirli con calci e pugni, finché non lo hanno arrestato. 

Mattinata da ricordare, quella di mercoledì, per un italiano di 55 anni finito in manette per resistenza a pubblico ufficiale. Gli agenti della polfer di Lambrate lo hanno fermato dopo essere stati avvisati da un collega che lo aveva notato mentre danneggiava un motorino elettrico parcheggiato all'esterno dello scalo ferroviario.

Durante il loro intervento, il 55enne, ubriaco e restio a farsi identificare, ha opposto resistenza, minacciando e provando a colpire i poliziotti. Oltre all'accusa dell'arresto contro l'uomo c'è una denuncia in stato di libertà per danneggiamento.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Milano, uomo ubriaco danneggia un motorino e prende a calci i poliziotti: arrestato

MilanoToday è in caricamento