Piante di marijuana in casa: così il pusher 'fai da te' si procurava la droga da spacciare

Gli agenti del Commissariato di Quarto Oggiaro hanno arrestato un peruviano di 21 anni

Alcune delle piantine

Gli agenti del Commissariato di Quarto Oggiaro hanno arrestato un ragazzo peruviano di 21 anni dopo averlo beccato a spacciare all'interno del Parco Verga. Il pusher nascondeva addosso una trentina di dosi di marijuana.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Durante la perquisizione in casa del ragazzo, i poliziotti hanno trovato una serra con dodici piantine di cannabis. Secondo quanto rivelato dal vice questore Antonio D'Urso, a capo del Commissariato, è la prova che si stanno moltiplicando i pusher fai da te. Cioè quelli che provvedono da soli alla produzione delle droghe leggere da spacciare successivamente in piazza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, il locale che regala chupiti alle donne che mostrano il seno: esplode la polemica

  • Incidente a Milano, terribile schianto in pieno centro: gravissimo un ragazzo

  • Orrore per una mamma di Milano, violentata e picchiata davanti ai suoi bimbi: un arresto

  • Non è affatto detto che Milano torni a essere quella di prima

  • Inseguito con la Porsche dopo la tentata rapina, uomo in scooter si schianta: è grave

  • Milano: folle fuga dei rapinatori contromano, i poliziotti li prendono a schiaffi e calci

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MilanoToday è in caricamento