rotate-mobile
Giovedì, 27 Gennaio 2022
Cronaca Rho / Via Pietro Mascagni

Vede i poliziotti e cerca di scappare, pusher tradito dal suo nervosismo: droga in un calzino

L'arresto dei poliziotti del Commissariato di Rho. L'uomo era già noto per droga e armi

Vede la polizia, quindi cambia direzione e accelera il passo. È l'elementare errore che ha portato uno spacciatore dritto dritto nelle mani degli agenti del Commissariato di Rho, nel Milanese. Giovedì sera, le manette sono scattate ai polsi di un 33enne italiano.

Quando i poliziotti sono entrati nel parcheggio di un supermercato di via Mascagni a Rho, hanno notato un uomo che ha cercato di allontanarsi con passo veloce nella direzione opposta.

Fermato per un controllo, i poliziotti hanno verificato che si trattava di un uomo con precedenti in materia di stupefacenti e di armi, e hanno perquisito anche l'auto parcheggiata lì vicino: in un vano porta oggetti, hanno rinvenuto e sequestrato un calzino contenente cinque involucri in cellophane termosaldati con 50 grammi di marijuana e quasi 500 euro. L'uomo è stato arrestato e la vettura sottoposta a sequestro penale.

Nella successiva perquisizione domiciliare effettuata a Legnano (Milano), i poliziotti hanno trovato altri 450 grammi di marijuana, 450 euro e 400 dollari statunitensi, due bilancini di precisione, una bilancia da pesa, cinque lampade termoriscaldanti per favorire la crescita della marijuana, un essiccatoio, vario materiale da confezionamento.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vede i poliziotti e cerca di scappare, pusher tradito dal suo nervosismo: droga in un calzino

MilanoToday è in caricamento