Cronaca Sempione / Via Francesco Londonio

Il pusher delivery e le consegne di droga in macchina sotto l'Arco della Pace

In manette un 35enne, fermato dalla polizia subito dopo una delle consegne

Servizio "a domicilio". Un uomo di 32 anni, italiano, è stato arrestato lunedì dalla polizia a Milano dopo essere stato fermato mentre consegnava droga in giro per la città. A bloccarlo sono stati gli agenti della squadra mobile, che in serata lo hanno notato fermo in auto in via Londonio, a due passi dall'Arco della Pace. Pochi istanti dopo è arrivato un 25enne che è salito a bordo del veicolo ed è sceso qualche secondo dopo, allontanandosi. 

Gli agenti hanno prima fermato l'acquirente - scoprendo che aveva appena acquistato 10 grammi di hashish - e hanno poi fatto lo stesso con il sospettato, raggiunto in piazza Lega Lombarda. Da uno zaino che era nascosto nel bagagliaio sono saltati fuori una macchina per il sottovuoto, 72 grammi di hashish e 4 grammi di marijuana, mentre in un marsupio e nell'abitacolo sono stati sequestrati altri 71 grammi di hashish, 415 euro e 2 bustine con 5 grammi e mezzo di cocaina. Nel suo box a Pieve Emanuele sono invece stati scoperti un panetto di hashish, 24 grammi di marijuana e altri 847 grammi di "fumo". 
 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il pusher delivery e le consegne di droga in macchina sotto l'Arco della Pace
MilanoToday è in caricamento