menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Milano, spaccio sotto i grattacieli: pusher vende droga a ragazzino 14enne, arrestato

In manette un 20enne, fermato al parco Giulio Cesare. Un altro arresto in via Londonio

Era al posto sbagliato, al momento sbagliato. Un ragazzo di venti anni, un giovane italiano, è stato arrestato venerdì pomeriggio dalla polizia con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. 

Per lui i guai sono iniziati verso le 18, quando due agenti del commissariato Sempione, in quel momento liberi dal servizio, lo hanno notato discutere con un ragazzino su una panchina del parco Giulio Cesare, la piccola area verde sotto i grattacieli di CityLife. 

Quando i poliziotti si sono avvicinati per identificare i due, hanno notato che il più giovane - che è poi risultato essere un italiano di 14 anni - stringeva qualcosa nel pugno sinistro. Dopo qualche attimo di reticenza, il 14enne ha ammesso che stava nascondendo un grammo di hashish appena acquistato dal 20enne in cambio di cinque euro. Così, il pusher è stato perquisito, trovato in possesso di un altro grammo di "fumo" e dichiarato in arresto. 

In scooter con la droga

La stessa sorte, circa mezz'ora dopo, è toccata a un 29enne italiano, anche lui finito in manette per spaccio. A bloccarlo sono stati ancora gli agenti del commissariato Sempione, guidati dalla dirigente Anna Laruccia, che hanno ricevuto e raccolto una segnalazione che parlava di un uomo che continuava a percorrere via Londonio in moto senza un'apparente meta.

I poliziotti della squadra investigativa lo hanno bloccato al semaforo e nello scooter, di grossa cilindrata, ha trovato diciotto grammi di marijuana già pronti per la consegna. 

A casa del ragazzo sono stati trovati altri 3,90 grammi di hashish ed "erba", oltre ai materiali per tagliare e confezionare la droga. Per il giovane a quel punto sono scattate le manette. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento