Nasconde oltre 6 kg di hashish e tre pistole in cantina: incastrato dal fiuto del cane antidroga

Il pregiudicato è stato arrestato in via Console Marcello grazie al fiuto di Denver. La storia

Il cane

Il fiuto di Denver lo ha incastrato. In un labirinto di cantine nei sotterranei di un condominio in via Console Marcello, il pastore tedesco dell'unità cinofili dei carabinieri, è riuscito a beccare sei chili di hashish nascosti dietro a una porta. La chiave di quella porta era in casa sua. E' così che è finito in manette un pregiudicato italiano di 48 anni.

L'arresto è stato portato a termine dai militari del Nucleo operativo della Compagnia di Milano Porta Magenta, nella giornata di giovedì. Dopo aver saputo che il 48enne - già noto per motivi di droga in passato - era tornato 'in piazza', i carabinieri hanno cominciato un lavoro di appostamenti e pedinamenti per accertare la 'notizia'.

Video: Denver in azione nelle cantine

Il primo controllo pero pare non portare frutto: addosso all'uomo, controllato sotto casa, non viene trovano niente di sospetto. Anche la perquisizione domiciliare non porta a nulla, così come quella della sua cantina.

Nella sua abitazione però c'è un particolare che non sfugge agli occhi attenti dei carabinieri. Ci sono tante chiavi messe insieme ma c'è anche un mazzo messo in disparte. Il pregiudicato spiega che aprono la porta di un bagno condominiale ma così non è. Nel frattempo, in cantina è tenuta sotto controllo l'unica davanti alla quale Denver si era agitato. Bingo: la chiave solitaria effettivamente apre quel locale.

All'interno dell'angusto spazio, dentro ad un sacchetto di plastica dura , ci sono vari panetti di hashish per 6.5 chili. Accanto alla droga, l'uomo nascondeva un revolver Smith&Wesson calibro 38 a canna lunga con sei colpi nel tamburo, una Sig Sauer calibro 7x65 con 44 munizioni - entrambe con la matricola abrasa - e la riproduzione senza tappo rosso di una Beretta 92. E' stato portato via in manette per detenzione d'armi clandestine e detenzione abusiva d'armi, oltre che per lo stupefacente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I politici romani prendono in giro l'albero di Milano: "Che schifo il vostro ferracchio"

  • "Puoi spostarti?": ragazza prende a schiaffi un uomo sull'autobus Atm, ma lui è sordomuto

  • Milano, uomo trovato morto sul marciapiedi: sul posto la scientifica

  • Milano, la figlia neonata di una detenuta non respira: agente della penitenziaria la salva così

  • Incidente in autostrada A4 tra Agrate e la Tangenziale Est: nove chilometri di coda

  • Attimi di apprensione da Ikea: "Scatta allarme di evacuazione e fanno uscire tutti dallo store"

Torna su
MilanoToday è in caricamento