Cronaca Baggio / Via Eugenio Quarti

Milano, perseguita la ex moglie nonostante le denunce: donna terrorizzata, uomo arrestato

In manette è finito un uomo di trentasei anni, già "ammonito" a febbraio dal Questore

Foto repertorio

Alla prima "minaccia" di chiamare i carabinieri, lui si è spaventato ed è andato a casa sua. Poco dopo, ancora tormentato per quella relazione, non ha resistito ed è tornato alla carica. Lei, però, non ha ceduto alla richiesta di un ultimo incontro per chiarire e a quel punto le forze dell'ordine le ha chiamate davvero. 

Un uomo di trentasei anni - un cittadino italiano senza precedenti - è stato arrestato mercoledì pomeriggio dai militari del comando provinciale di Milano con l'accusa di atti persecutori. A chiedere aiuto ai carabinieri è stata proprio la sua ex moglie, una donna di tre anni più giovane che dallo stalker ha avuto tre figli - l'ultimo di meno di due anni - dopo una relazione durata quasi venti anni. 

Verso le 15.30, stando a quanto riferito dagli stessi militari, la vittima è andata a casa di una sua amica in via Quarti, proprio nello stesso palazzo in cui abita l'ex compagno. Il 36enne, dopo aver visto la donna, l'ha costretta a seguirla in strada e a sedersi su una panchina, ma poi si è arreso quando lei gli ha detto di essere pronta a chiamare il 112. Dopo pochi minuti, però, l'uomo ha raggiunto l'appartamento della ex - che come lui vive in via Quarti - e ha iniziato a citofonare insistentemente chiedendole di parlare. 

Così, lei e la madre - entrambe spaventate - hanno allertato i militari. I carabinieri, arrivati sul posto, non hanno più trovato lo stalker, che però è stato raggiunto e bloccato a casa sua, dove è stato arrestato. 

La vittima ha poi raccontato ai carabinieri che già nel 2015 aveva denunciato il marito, che però aveva cambiato atteggiamento e l'aveva convinta a ritirare la querela. A febbraio, invece, la donna si era rivolta di nuovo alle forze dell'ordine e per l'uomo era arrivato un ammonimento del Questore. Giovedì mattina, dopo il processo per direttissima, il 36enne è stato portato a San Vittore. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Milano, perseguita la ex moglie nonostante le denunce: donna terrorizzata, uomo arrestato

MilanoToday è in caricamento