rotate-mobile
Cronaca

Picchia la fidanzata con un pugno, arrestato

In manette è finito un italiano di 26 anni. Il ragazzo aveva precedenti penali

Non accettava la fine della relazione con la fidanzata. Per questo domenica pomeriggio si è presentato nella casa dove convivevano e l'ha picchiata.

Arresto in via Zuara

In manette è finito un italiano di 26 anni. Il ragazzo, accusato di maltrattamenti in famiglia, aveva precedenti penali e nei confronti della donna, una 19enne nigeriana, in passato era stato violento solo verbalmente ma mai era passato alle vie di fatto.

Domenica, attorno alle 15.30, si è presentato sotto casa e quando lei è scesa in strada, in via Zuara, zona Lorenteggio, l'ha colpita al volto con un violento pugno. La ragazza è finita in codice giallo all'ospedale Fatebenefratelli.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Picchia la fidanzata con un pugno, arrestato

MilanoToday è in caricamento