Cronaca

Bancarotta fraudolenta, arrestati i Burani

Walter Burani e il figlio Giovanni, dell'omonima griffe di moda, sono stati arrestati a Reggio Emilia con l'accusa di bancarotta fraudolenta e falso in bilancio

Sono stati arrestati nella loro casa di Cavriago, nel reggiano, Walter e Giovanni Burani, padre e figlio, appartenenti alla famiglia della nota casa di moda. L'accusa, notificata ai due dalle Fiamme Gialle, è quella di bancarotta fraudolenta. Ai Burani gli inquirenti sono risaliti analizzando il dissesto finanziario del gruppo.

La richiesta di carcerazione avanzata dai pubblici ministeri milanesi Luigi Orsi e Mauro Clerici è stata accolta dal giudice per le indagini preliminari Fabrizio D'Arcangelo. Il padre Walter è stato messo ai domiciliari, trasferito a San Vittore il figlio Giovanni. Nei mesi scorsi erano state dichiarate fallite la holding di famiglia Bdh, Mariella Burani Fashion Group e Burani Designer Holding.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bancarotta fraudolenta, arrestati i Burani

MilanoToday è in caricamento