Berlusconi contro Lario, la Cassazione: "L'assegno di 2 milioni al mese è troppo alto"

La somma decisa dalle precedenti sentenze era stata calcolata in modo da garantire all'ex first lady lo stesso tenore di vita che ha condotto durante il matrimonio con l'ex premier

La coppia anni fa

Il primo round, nella guerra con l’ex moglie Veronica Lario per l’assegno di mantenimento, è andato a Silvio Berlusconi. Il sostituto pg di Cassazione, Francesca Ceroni, ha infatti chiesto che venga accolto il ricorso dei legali del Cavaliere, i quali avevano chiesto di rideterminare la cifra, già ridotta da tre a due milioni dalla Corte d’Appello di Milano.

Ad avviso del Sostituto procuratore, la cifra anche se è stata ridotta resta comunque troppo elevata, ed è da accogliere il reclamo della difesa di Berlusconi affinché la corte di appello riveda la sua decisione. La decisione dei giudici di secondo grado si conoscerà fra circa un mese.

La somma decisa dalle precedenti sentenze era stata calcolata in modo da garantire all’ex first lady lo stesso tenore di vita che ha condotto durante il matrimonio con l’ex premier. I giudici avevano tenuto conto del fatto che la Lario possiede un palazzo a Milano e due edifici a Milano 2 i cui costi di manutenzione e di mantenimento sono abbastanza rilevanti rispetto alla loro rendita. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Autostrade, confermato lo sciopero domenica 9 e lunedì 10 agosto: le cose da sapere

  • Terrore in Duomo: uomo armato di coltello prende in ostaggio guardia giurata, arrestato

  • Disavventura per una famiglia di Milano, trova la casa delle ferie devastata e occupata

  • Milano, violenta rissa in strada: il video choc dei residenti che seguono tutto dalle finestre

  • Coronavirus, tamponi e mini isolamento per chi torna da Spagna, Grecia, Malta e Croazia

  • Milano, abbonamenti Atm: via ai rimborsi per le mensilità non utilizzate durante il lockdown

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MilanoToday è in caricamento