menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Decine di minorenni assembrati e lontani dal proprio Comune: tutti multati

Molti di loro, viste le norme sulla zona arancione, non potevano essere a Carugate

Nel pomeriggio di lunedì, a Carugate (Milano), i carabinieri della locale stazione hanno identificato 24 minorenni, di età compresa tra i 14 e i 17 anni, controllati nel parco comunale situato lungo la Provinciale 208.

I militari, infatti, nell’ambito delle consuete attività di controllo per le normative anti-covid, hanno effettuato un controllo straordinario delle aree pubbliche, in collaborazione con equipaggi della Compagnia d’Intervento Operativa del 3 Reggimento “Lombardia”.

E proprio lì, nel parco comunale a ridosso del locale centro commerciale, i militari hanno riscontrato la presenza di 24 minorenni che, sebbene muniti di mascherina protettiva, stavano violando il divieto di assembramento nei luoghi pubblici. Sono tutti stati multati.

Per 12 di loro, residenti in altri Comuni, è scattata inoltre l’ulteriore sanzione per spostamenti non consentiti nella zona arancione. I carabinieri stanno accertando l’eventuale coinvolgimento di alcuni dei sanzionati negli episodi di vandalismo registrati la scorsa settimana in alcune località del comune di Carugate.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Isolata in Lombardia una nuova (e rarissima) variante di covid

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento