Venerdì, 14 Maggio 2021
Cronaca Casoretto / Via Teodosio

Nessuna distanza di sicurezza e poche mascherine: consigliere denuncia assembramenti a Milano

È successo nella notte tra venerdì e sabato 6 giugno in via Teodosio a Milano, la denuncia di Cagnolati

La foto inviata da Cagnolati

Divieto d'asporto sospeso. E in alcune zone della città sono tornati gli assembramenti. È successo nella notte tra venerdì e sabato 6 giugno via Teodosio a Milano, come documentato dal consigliere di municipio 3 Marco Cagnolati (Forza Italia).

Nelle immagini scattate dal consigliere si possono vedere numerosi ragazzi (molti senza mascherina) che non rispettano le distanze di sicurezza imposte dall'emergenza sanitaria. "Nonostante i divieti di assembramento, le richieste, gli appelli inviati, purtroppo alcune persone, incoscienti e totalmente incuranti di norme e divieti, continuano a mettere a rischio tutti gli altri tramite comportamenti pericolosi e che non possono e non devono più essere più tollerati, soprattutto in questo periodo", si legge in una nota. 

Le immagini nella mattinata di sabato sono finite anche sulle scrivanie del prefetto di Milano, del questore, ma sono state recapitate anche al primo cittadino Giuseppe Sala e ai membri della sua giunta.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nessuna distanza di sicurezza e poche mascherine: consigliere denuncia assembramenti a Milano

MilanoToday è in caricamento