menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Dentisti, prevenzione tumori e assistenza domestica per chi è in difficoltà

Il progetto del comune e di Fondazione Welfare

Visite dentistiche e oncologiche e assistenza domiciliare per le persone in difficoltà, grazie all'impegno congiunto del comune di Milano e della fondazione Welfare, nonché di diversi partner, dalla Lilt alla Fondazione Bracco, dalla Fondazione Atm alla Cesare Pozzo al Kiba. Tre le forme di assistenza previste nel progetto, che è stato chiamato "mutualità territoriale dedicata".

La prima assistenza è una prevenzione dentistica per i bambini dai 6 agli 11 anni, con visite odontoiatriche. Viene istituito un fondo per visite specialistiche e per prezzi agevolati nel caso siano necessari interventi di ortodonzia. La seconda è una assistenza per le donne, dedicata alla prevenzione contro i tumori. Viene creato anche un pacchetto per rimborsi di prestazioni generiche per uomini e donne fino ai 75 anni. La terza riguarda l'assistenza domiciliare per gli anziani in seguito a un ricovero ospedaliero, un infortunio o per temporanea non autosufficienza. Per le prime due forme di assistenza si pagano 60 euro all'anno, per la terza 74 euro. Ma sono previste anche prestazioni senza costi, come tre visite di diagnosi oncologica per le donne dai 25 anni in su. Per altre prestazioni sono previsti rimborsi fino all'80% o al 100% a seconda della condizione economica del paziente.

Alle prime due assistenze possono aderire i residenti a Milano e chi vi lavora; all'assistenza domiciliare, invece, tutti i residenti nella Città metropolitana.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento