Domenica, 13 Giugno 2021
Cronaca

A processo per evasione l'associazione che si richiama a Madre Teresa

Non è collegata con le Missionarie di Carità fondate dalla futura santa

Madre Teresa di Calcutta

Raccoglievano denaro in nome di Madre Teresa di Calcutta, ma non erano in alcun modo collegati alle Missionarie della Carità, la congregazione fondata dalla suora che sarà proclamata santa nel 2016. Ora devono affrontare un processo a Milano, città in cui ha sede l'associazione "Devoti Madre Teresa per i bambini Onlus".

L'accusa è di evasione fiscale per la somma di circa 340 mila euro sulla dichiarazione dei redditi del 2008. A risponderne sono il legale rappresentante Sajan Kavinkalath (indiano) e l'amministratore Robert Garabo (statunitense). L'associazione usava inviare lettere di richiesta di denaro per ipotetiche opere benefiche a favore di bambini poveri, richiamandosi a Madre Teresa, e inviando un rosario ai futuri benefattori: nessuno di questi, però, ha presentato una querela o un esposto, ragion per cui il tribunale giudicherà solo l'evasine fiscale (perseguibile d'ufficio) e non la truffa: "dietro le quinte", infatti, anche l'ipotesi che il denaro raccolto non fosse realmente destinato ad opere di beneficenza.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A processo per evasione l'associazione che si richiama a Madre Teresa

MilanoToday è in caricamento