rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022
Cronaca Brera / Via Fatebenefratelli

Terrorismo a Parigi: anche a Milano e Roma aumentano i controlli

Il ministo dell'Interno, Angelino Alfano, ha convovato il Comitato nazionale per l'ordine e la sicurezza pubblica che sarà presieduto dal premier Renzi

Dopo gli attacchi terroristici a Parigi in tutta Europa da sabato mattina si repira un'aria di timore. In Italia, a Roma e Milano, in particolare, sono state innalzate le misure di sicurezza (il comunicato della prefettura).

Il ministo dell'Interno, Angelino Alfano, ha convovato il Comitato nazionale per l'ordine e la sicurezza pubblica che sarà presieduto dal premier Renzi. Si farà un'analisi sugli eventi francesi e si sceglieranno le misure necessarie da impostare in Italia.

Il capo della polizia, Alessandro Pansa, d'intesa con Alfano, ha invitato tutte le autorità di pubblica sicurezza ad innalzare la vigilanza e i controlli su tutti gli obiettivi sensibili, con particolare riferimento a quelli francesi.

A Milano, in stazione centrale, la polfer ha incrementato i controlli sui passeggeri e le merci in partenza su treni diretti a destinazioni internazionali e i convogli che arrivano dall'estero.

Vigilanza rafforzata sui luoghi sensibili. La conferma arriva direttamente dalle parole del sindaco Giuliano Pisapia. (A Milano da venerdì è stata incrementata la vigilanza sui luoghi della comunità ebraica).

E' stato organizzato un sit-in di solidarietà davanti al consolato francese a Milano (qui tutte le informazioni). Ma sono anche molte le reazioni del mondo politico lombardo agli atti di venerdì sera (le parole di Matteo Salvini, Roberto Maroni, Pietro BussolatiMariastella Gelmini, Silvio Berlusconi).

Parigi: folla in piazza Fontana a Milano (foto dai social)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terrorismo a Parigi: anche a Milano e Roma aumentano i controlli

MilanoToday è in caricamento