Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca

Attentato Santa Barbara: processo al complice di Mohamed Game

Verrà processato con rito ordinario dal prossimo 12 maggio. E' mbaeya Israfel, ritenuto uno dei due complici di Mohamed Game, nell'attentato alla caserma di Milano. E' esperto in esplosivi

Rito ordinario per Imbaeya Israfel, uno dei due presunti complici di Mohamed Game nell'attentato alla caserma Santa Barbara di Milano, chiamato a processo a partire dal prossimo 12 maggio. Israfel è accusato di fabbricazione di ordigni esplosivi con l'aggravante delle finalità terroristiche ed è assistito dall'avvocato Alessandro Petti.


Petti ha voluto sottolineare che non sono state trovate impronte di Israfel sul materiale utilizzato per la fabbricazione dell'ordigno, né nel 'covo-laboratorio' che era nella disponibilità di Game e Kol. Il legale ha chiesto anche che nel processo al suo assistito vengano sentiti anche gli altri due imputati del fallito attacco terroristico.


Per Mohamed Game e Mahmoud Kol, le aule di giustizia si apriranno il 26 giugno: il presunto terrorista e il secondo complice, infatti, hanno scelto il rito abbreviato che prevede uno sconto di pena di un terzo. Per Game, qualora fossero confermate le accuse sul suo conto, la condanna è ad almeno 20 anni di carcere: lo prevede il codice penale per gli attentati con finalità terroristiche.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Attentato Santa Barbara: processo al complice di Mohamed Game

MilanoToday è in caricamento