Domenica, 21 Luglio 2024
Cronaca

Ogni due ore la polizia arresta un criminale a Milano

È quanto emerge dai dati relativi al 2022 diramati dalla questura di Milano nella giornata di giovedì 13 aprile

Ogni due ore la polizia arresta un criminale a Milano. È quello che è successo all'ombra della Madonnina nel 2022 dove sono scattate le manette per 4.368 persone (il 14,5% in più rispetto al 2021). Sono dati in crescita quelli dell'attività di via Fatebenefratelli, numeri presentati dal questore, Giuseppe Petronzi, nella mattinata di giovedì 13 aprile.

Più arrestati ma non solo, è cresciuto anche il numero delle persone controllate (15.366, il 14,6% in più rispetto al 2021). Cifre che "non costituiscono certo un punto di arrivo, ma la conferma dell'impegno nell'attività sul territorio", ha detto Petronzi alla vigilia delle celebrazioni nel capoluogo lombardo del 171esimo anniversario di fondazione del corpo.

Scorrendo i dati balza all'occhio che sono aumentati notevolmente gli arresti per rapina, peculiarità della squadra mobile: 33, con un incremento de 22,2% rispetto all'anno passato. "Un aumento deciso che ci preoccupa" di fronte al quale "stiamo cercando di dare maggior dinamismo alle nostre attività", ha precisato Petronzi.

Arresti e denunce, ma non solo. La questura di Milano è impegnata su due fronti caldi come passaporti e immigrazione. "stiamo lavorando tantissimo - ha puntualizzato il questore -. Realizziamo circa 5mila passaporti alla settimana, soddisfacendo anche le richieste, oltre a quelle di chi ha prenotato, di chi ha emergenze particolari che sono circa 200-250 al giorno".

Affrontando il discorso immigrazione Petronzi ha sottolineato la situazione di Milano: "abbiamo numeri altissimi: abbiamo quasi mezzo milione di cittadini regolarmente residenti sul nostro territorio; abbiamo rilasciato circa 10mila permessi di soggiorno per l'emergenza ucraina e siamo quasi sicuramente la Questura che tratta il maggior numero di pratiche al giorno per coloro che nel nostro Paese vedono una nuova prospettiva: mi riferisco alla protezione internazionale".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ogni due ore la polizia arresta un criminale a Milano
MilanoToday è in caricamento