rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Cronaca

Estorsioni, escalation nel 2010 a Milano: aumento del 38%

Dall'annuale resoconto dei reati presentato dalla polizia di Milano, si evidenzia una escalation delle estorsioni con dati in aumento rispetto al 2009

Il reato estorsivo a Milano, regista un aumento statistico del 38,83% nel 2010 rispetto allo stesso periodo del 2009. E' questo il dato che emerge dall'annuale resoconto dei reati presentato dalla polizia di Milano, una vera escalation che purtroppo cresce sempre di più.

"E' un dato certamente su cui riflettere - ha detto il questore, Alessandro Marangoni, ai giornalisti presenti - ma non deve allarmare perché non si tratta di reati legati alla criminalità organizzata come generalmente avviene per le estorsioni". Secondo i dati spiegati in questura, la maggioranza delle estorsioni è attribuibile a episodi diffusi ma isolati, con la richiesta di soldi per riavere indietro un bene in precedenza rubato, e sarebbero inquadrabili in un contesto di criminalità comune.


Le estorsioni registrate a Milano nel 2010 sono state 143 contro le 103 del 2009. Per quanto riguarda invece il totale generale dei delitti del 2010, confrontato con quello del 2009, si registra un calo del 3,72%.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Estorsioni, escalation nel 2010 a Milano: aumento del 38%

MilanoToday è in caricamento