Cronaca

Muore Ausonio Zappa: picchiato a morte in un'"Arancia meccanica"

Ausonio Zappa è stato picchiato selvaggiamente per un bottino irrisorio: un portafogli. Era stato il fondatore della Naba, Nuova accademia Belle arti di Milano

Ausilio Zappa (foto Liberonews.it)

Non ce l'ha fatta Ausonio Zappa, 81 anni, professore fondatore della Naba (Nuova accademia belle arti di Milano, istituto punto di riferimento per gli studi universitari artistici in città), picchiato durante una rapina nella propria villa a Bagnaia, nel Viterbese, da quattro balordi, una decina di giorni fa. 

L'uomo, portato in ospedale in coma irreversibile, è spirato dopo una lunga agonia. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Muore Ausonio Zappa: picchiato a morte in un'"Arancia meccanica"

MilanoToday è in caricamento