rotate-mobile
Lunedì, 22 Aprile 2024
Cronaca

Ragazzini salgono sul pullman senza biglietto e picchiano l'autista

L'uomo aveva chiesto loro il tagliando: in tutta risposta è stato malmenato

Un autista delle Autolinee varesine è stato aggredito da un gruppetto di minori che pretendeva di salire senza biglietto. Il fatto è avvenuto a Luino (Varese) venerdì sera. 

Secondo quanto ricostruito dalle forze dell'ordine, l'uomo, 55 anni, ha chiesto il tagliando a una decina di ragazzini di origine magrebina, residenti in una comunità. La tratta è la Luino-Varese. Una volta accortosi che non avevano il biglietto, ha intimato loro di scendere. Ma non ne volevano sapere. 

Ne è nata una colluttazione, con il 55enne che ha rimediato diverse contusioni e 10 giorni di prognosi. Calci, insulti, pugni. L'autista è riuscito a 'divincolarsi', a chiudere le porte e a salire sul mezzo e allontanarsi. L'uomo ha sporto denuncia ai carabinieri che stanno indagando per riconoscere gli aggressori. Non è la prima volta che questo gruppo di minorenni crea problemi sulla linea negli ultimi mesi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ragazzini salgono sul pullman senza biglietto e picchiano l'autista

MilanoToday è in caricamento