Venerdì, 24 Settembre 2021
Cronaca Solaro

A bordo di un'auto rubata vede i carabinieri e scappa. Prima li "semina", poi viene catturato

L'uomo è risultato ricercato

Non appena ha visto l'autopattuglia dei carabinieri ha premuto a fondo l'acceleratore e, con la Fiat Panda di cui era alla guida, inseguito dai militari, ha fatto presto sparire le sue tracce. E' successo a Cesate sulla quattordicesima strada, nel Parco delle Groane, domenica nel tardo pomeriggio. 

I carabinieri sono riusciti ad intercettare nuovamente il fuggitivo a Solaro, in via Cellini, poco dopo. L'uomo, un trentene italiano, stava scappando proprio in quel momento. Fermato e perquisito, aveva con sé una dose di cocaina.

Ma, soprattutto, dal controllo in banca dati è risultato destinatario di un'ordinanza di custodia cautelare emessa dal tribunale di Vercelli per resistenza a pubblico ufficiale, furto in abitazione e maltrattamento di animali, per un fatto avvenuto nella città piemontese a maggio. La Panda, inoltre, è risultata rubata il 20 agosto a Bollate. Il trentenne è stato portato a San Vittore.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A bordo di un'auto rubata vede i carabinieri e scappa. Prima li "semina", poi viene catturato

MilanoToday è in caricamento