Violenta e picchia la moglie, avvocato condannato ma è scappato

Il processo mercoledì

Tribunale

E' stato condannato a 9 anni di reclusione un avvocato 38enne originario dell'Ecuador. L'uomo avrebbe picchiato, maltrattato e violentato la moglie per diverso tempo (dicembre 2012 - aprile 2013) nella loro casa di Cesano Boscone. La donna aveva trovato il coraggio di denunciarlo solo il 13 aprile del 2013. 

Jacinto Fernando Mariduena Ruiz, non si trova in carcere perché è evaso mentre si trovava agli arresti ai domiciliari.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Vivo in Italia da 12 anni - ha raccontato la vittima dopo la sentenza -. Ci siamo sposati tre anni fa e lui mi ha raggiunto a Milano, dove lavoro come infermiera, grazie al ricongiungimento familiare. All'inizio andava tutto bene, poi ha cominciato a insultarmi e a picchiarmi quando io non gli portavo dei soldi. Io non lo denunciavo, perche diceva che mi avrebbe ammazzato la mia cagnolina, a cui ha rotto le zampe". La donna, assistita dall'avvocato Rita Solari, ha poi aggiunto: "Ho voluto raccontare la mia storia, per fare in modo che sia di monito anche nel mio paese".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, il locale che regala chupiti alle donne che mostrano il seno: esplode la polemica

  • La provocazione di Cracco in Galleria (Milano): ai suoi clienti solo mezza pizza

  • L'anziana che ha "truffato" i truffatori: così una 87enne ha fatto arrestare la "nipote" a Milano

  • Incidente a Milano, terribile schianto in pieno centro: gravissimo un ragazzo

  • Il maltempo fa paura: "Forti temporali in arrivo, fino a 150mm di acqua in 6 ore" (Poi la grandine)

  • Trovato morto a 47 anni Alessandro Catone, il "Porco schifo" di YouTube

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MilanoToday è in caricamento