rotate-mobile
Sabato, 13 Aprile 2024
Cronaca

Ragazzini accerchiati e derubati al parco: nei guai una baby gang

Nei guai quattro ragazzini tra i 18 e i 19 anni che nel 2022 rapinarono alcuni giovani nel parco Baden Powell (zona Navigli)

Li hanno accerchiati. Li hanno minacciati con un coltello mentre stavano mangiando una pizza al parco. Poi li hanno derubati. E all'alba di venerdì 8 marzo per quattro dei presunti componenti della baby gang sono scattate le manette, arrestati dai carabinieri della compagnia di Porta Magenta.

Tutto è accaduto al parco Baden Powell (in zona Navigli) nella tarda serata di sabato 19 febbraio 2022, come riferito dai detective di via della Moscova. La gang, composta da 15 persone tutte tra i 15 e i 20 anni, si è avvicinata ai ragazzini intorno alle 23.30 con passamontagna calati sul viso. In prima battuta hanno cercato di farsi consegnare tutto quello che i giovani avevano con loro, poi hanno estratto un coltello con una lama di 10 centimetri e si sono fatti dare un giaccone Blauer, collanine e braccialetti d’oro, una bicicletta, ma anche banconote, monete e delle Airpods. Poi sono scappati facendo perdere le loro tracce.

Durante la denuncia le vittime hanno segnalato i profili social di alcuni presunti membri della gang, tutte persone che gravitavano tra i quartieri San Siro e Giambellino. Proprio sui social si sono concentrate le prime battute dell'indagine durante la quale sono stati individuati indagini che hanno individuato quattro dei presunti responsabili. Si tratta di due ragazzi egiziani di 18 e 19 anni e due 18enni italiani. Tutti già noti alle forze dell’ordine. Devono rispondere, a vario titolo, delle accuse di rapina e tentata rapina.

“L’indagine - fanno sapere dall’Arma attraverso una nota - si inquadra in una più ampia attività di contrasto al fenomeno dei gruppi giovanili deviati condotta dalla Compagnia Carabinieri Milano Porta Magenta nei quartieri urbani periferici che, nell’ambito di differenti procedimenti penali, ha già portato all’esecuzione di quattro ordinanze di custodia cautelare e al deferimento di ulteriori 10 soggetti appartenenti a tre baby gang operanti nei quartieri Saponaro e San Siro per episodi di rapina, tentato omicidio e lesioni personali”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ragazzini accerchiati e derubati al parco: nei guai una baby gang

MilanoToday è in caricamento