Cronaca

Consigliere regionale Baldini: "Giusto procedere all'assunzione di autisti soccorritori ma esclusivamente in seno ad areu"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di MilanoToday

Milano - "Il personale di autisti-soccorritori di Areu deve essere assunto all'interno della stessa Azienda Regionale Emergenza Urgenza come prevede la legge di stabilità al fine di garantire la qualità del servizio".

La consigliera regionale della Lombardia Maria Teresa Baldini (Gruppo Misto - Fuxia People) presenterà un'interrogazione per sollecitare la stabilizzazione di coloro che abbiano prestato attività per più di cinque anni, come previsto dalla legge 208/2015, "senza dirottarli in prestazioni sanitarie all'interno della Asl _ precisa Baldini _ al fine di assicurare la qualità dei servizi erogati alla comunità".

"In Regione _ spiega Baldini _ gli autisti-soccorritori di Croce Rossa Italiana interessati dal provvedimento hanno prestato servizio in convenzione esclusivamente con Areu addirittura per una durata temporale di almeno dieci anni, in sostanza questi professionisti non hanno mai prestato servizio in convenzione all'interno di Asl/Asst. Visto che ancora non sono stati definiti i criteri di ricollocazione del personale che opera in Areu, sollecito la Regione Lombardia affinchè venga applicata la normativa con esclusività di ricollocazione in seno alla stessa Areu. Questo _ motiva Baldini _ sia per dare continuità alla professionalità acquisita da autisti-soccorritori, sia per non intaccare al contempo il livello dei servizi sanitari, dirottandovi personale con diversa esperienza lavorativa".
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Consigliere regionale Baldini: "Giusto procedere all'assunzione di autisti soccorritori ma esclusivamente in seno ad areu"

MilanoToday è in caricamento