Martedì, 22 Giugno 2021
Cronaca

Bambina di un anno muore dopo iniezione anestetico

Una bambina di un anno, originaria di Romano di Lombardia, tra Milanese e Bergamasco, è morta mercoledì mattina all'ospedale di Crema mentre stava per essere sottoposta a una gastroscopia

Una bambina di un anno, originaria di Romano di Lombardia, tra Milanese e Bergamasco, è morta mercoledì mattina all'ospedale di Crema mentre stava per essere sottoposta a una gastroscopia.

Il decesso è avvenuto attorno alle 11. Secondo una prima ricostruzione dell'accaduto, la bambina - un anno compiuto il 23 aprile - era stata accompagnata a Crema per l'esame che avrebbe dovuto stabilire se la piccola fosse celiaca o soffrisse di altri problemi gastrici.

Appena è stato iniettato l'anestetico, stando a una prima ricostruzione, la bimba ha accusato una tachicardia e poi l'arresto cardiaco. Erano le 9: il cuore ha cessato di battere un paio di ore dopo.

La morte potrebbe essere stata causata da una intolleranza al farmaco anestetico, anche se la piccola era stata sottoposta a tutti i test di routine. I genitori hanno denunciato l'accaduto ai carabinieri, che si sono recati all'ospedale per le indagini.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bambina di un anno muore dopo iniezione anestetico

MilanoToday è in caricamento