Cronaca Cusano Milanino

Bimba di 11 mesi morta all'improvviso a Cusano: si sospetta una meningite

È il risultato del primo esame autoptico sul corpo della bimba, disposti altri accertamenti

Il condizionale è d'obbligo ma potrebbe essere stata una meningite a causare il decesso della bimba di 11 mesi morta a Cusano Milanino nella mattinata di martedì 31 agosto. È quanto emerge da un primo referto dell’autopsia eseguita sul corpicino, il risultato (tuttavia) non è esaustivo e la Procura di Monza ha disposto una integrazione degli accertamenti.

Nei due giorni precedenti al malore fatale i genitori della piccola l'avevano accompagnata al pronto soccorso dell'ospedale di Sesto San Giovanni perché febbricitante e in stato di leggera letargia. Entrambe le volte i medici l'avevano visitata e rimandata a casa. Una dottoressa del nosocomio alle porte di Milano è stata iscritta nel registro degli indagati nel fascicolo per omicidio colposo sul tavolo del pm monzese Rosario Ferracane, coordinato dal procuratore Claudio Gittardi; un atto dovuto per permettere alla professionista di essere informata sull'autopsia affidata dal tribunale a un pool di esperti.

Esclusa del tutto, invece, l'ipotesi del decesso per soffocamento. La bimba, infatti, si era sentita male mentre la mamma le stava dando da mangiare uno yogurt. Era stata subito soccorsa e trasportata con l'elisoccorso al Papa Giovanni XXIII di Bergamo dove però è arrivata priva di vita.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bimba di 11 mesi morta all'improvviso a Cusano: si sospetta una meningite

MilanoToday è in caricamento