menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Un Frecciarossa

Un Frecciarossa

Equivoco tra i genitori: bambina si ritrova da sola sul treno per Roma

Il convoglio ha effettuato una fermata straordinaria a Bologna, dove la piccola (assistita dalla polizia ferroviaria) è stata fatta scendere

Una bambina di nove anni si è trovata a bordo di un treno da sola, senza i suoi genitori, a causa di un incredibile equivoco. Un treno, peraltro, che in teoria andava da Milano a Roma senza fermate intermedie.

E' successo lunedì: il padre l'aveva fatta salire a Milano convinto che, a bordo, ci fosse la madre. Ma questa aveva invece preso, da Torino, il treno successivo. E così la bimba si è trovata da sola.

L'ha notata la polizia ferroviaria, che l'ha aiutata disponendo che il convoglio si fermasse a Bologna per fare scendere la piccola.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    L'imprenditore milanese che inventa il "buco" per bere dalla mascherina

  • Cultura

    I teatri che a Milano lottano e non vogliono morire

  • Coronavirus

    Come si curano oggi i tossicodipendenti a Milano

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento