menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Giocano con i petardi trovati a terra, uno esplode: bambini feriti

Due bambini di 8 e 9 anni sono stati ricoverati all'ospedale di Niguarda con lesioni agli occhi e al volto e ustioni di primo grado (un bollettino di guerra - un bimbo ha perso una mano).

Due bambini di 8 e 9 anni sono stati ricoverati all'ospedale di Niguarda con lesioni agli occhi e al volto e ustioni di primo grado (un bollettino di guerra - un bimbo ha perso una mano).

Secondo i primi accertamenti attorno alle 14 dell'1 gennaio stavano giocando con dei petardi in via Costantino Barone a Milano.

Dalle prime informazioni raccolte dai testimoni dalla polizia, risulta che per gioco i bambini egiziani, hanno cominciato a tirarsi addosso dei petardi inesplosi raccolti da terra fra i tanti resti della nottata appena trascorsa di san Silvestro. Uno di questi però improvvisamente è esploso.

Uno dei due bambini, quello di 8 anni, ha riportato gravi ustioni al naso e alla fronte e lesioni non gravi a un occhio ed è stato trasportato in codice giallo all'ospedale di Niguarda. L'altro, quello di 9, ha riportato ustioni superficiali e lievi ed è stato trasportato dal 118 nello stesso ospedale ma in codice verde.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Zona rossa: le faq aggiornate a marzo 2021 per capire cosa si può fare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento